Torna al Blog

​

Intestino felice: persona felice!

​

Il 95% della serotonina viene prodotta nell'intestino. 

La serotonina è il neurotrasmettitore dell’apertura nei confronti delle persone, della fiducia, della vulnerabilità del mostrare se stessi con serenità.

Quando i livelli di serotonina cerebrali sono nella norma:

- esprimo ciò che sento, 

- comunico emozioni positivamente

-  trasmetto gratitutine e vulnerabilità.

​

Lo sapevi che abbiamo un è SECONDO CERVELLO?

Nell'intestino si trova una rete composta da milioni di neuroni (200,600 milioni) denominata sistema nervoso enterico. 

​

I DUE CERVELLI DIALOGANO COSTANTEMENTE.

Ad esempio, la serotonina regola la peristalsi e dà segnali al cervello come il senso di sazietà o di nausea. 

Un’infiammazione intestinale produce un eccesso di serotonina compromettendo la regolarità del meccanismo digestivo. Al tempo stesso, l’infiammazione attiva l’enzima che demolisce la serotonina, causando deficit a livello cerebrale, con conseguenze negative sull’umore.

​

Esistono rimedi naturali che risanano l’intestino, fungono da prebiotici e allo stesso tempo stimolano il benessere mentale. Uno fra tutti, l’Aloe vera.

​

Se vuoi sapere come prenderti cura del tuo benessere intestinale e non solo, contattami in privato e sarò felice di aiutarti.

​